Eros: la componente sessuale dell’amore

Sai dare libero spazio alla fantasia o mantieni sempre i piedi per terra?
Misura il tuo eros rispondendo alle domande del test seguente:

0%

Le fantasie erotiche giovano all'amore?

Qual è la migliore arma di seduzione in un uomo?

Qual è la migliore arma di seduzione in una donna?

Quale delle seguenti situazioni ti intriga di più?

Di che cosa è più orgoglioso l’uomo?

Di che cosa è più orgogliosa la donna?

Scegli tra queste definizioni dell’erotismo:

Per te la pornografia è:

Osserva il particolare del quadro “La primavera” del Botticelli e scegli tra le situazioni proposte

Osserva la riproduzione del quadro “Il bagno turco” di Ingres e scegli tra le situazioni proposte

Come arma di seduzione ritieni più efficace:

Quali tra queste cose trovi più sexy:

In un corpo, cosa attira di più?

"Non c'è sesso senza amore". Condividi questa affermazione?

Se il sesso avesse un sapore, saprebbe di:

Sei al volante della tua auto e inizi a fantasticare... Cosa fai?

Ti capita di fare un sogno erotico un po' particolare, al di fuori dei tuoi schemi abituali. Cosa ne pensi al risveglio?

Misura il tuo eros
Seduttore

L'eros è per te importantissimo, lo coltivi, lo pratichi e lo raccomandi agli altri. Sai gustare a fondo i suoi benefici effetti. Non hai certo bisogno di consigli. Possiedi una seduttività naturale, che si esprime nelle tue movenze, nei tuoi sguardi, nel tuo modo di presentarti. Chi ti sta accanto, amico o amante che sia, avverte come un alone di magia intorno a te... e resisterti non è sempre facile.

Nel tempo, poi, hai anche maturato una certa tecnica di seduzione, che sa ben adattarsi alle circostanze e alle caratteristiche delle tue "prede".

Che tu consumi o no, a questo punto, ha poca importanza: conta soprattutto la libertà con cui guardi all'eros, e la tua capacità di attrarre su di te sguardi e desideri.

Attenzione, però, a non trasformarti in un banale Don Giovanni o in una "mangiatrice di uomini". Personaggi sterili, che non rendono conto della tua ricchezza emotiva e della tua avvolgente carica sensuale.

Razionale

Non hai una grande fantasia erotica. Stai sempre con i piedi per terra, il che ti darà forse una certa sicurezza ma ti priva certamente di alcune piacevolezze della vita. Il tuo rapporto con l'erotismo non è dei più limpidi. Colpa della tua razionalità: spesso pensi troppo, e non riesci facilmente a lasciarti andare.

Probabilmente, sei tra coloro che ritengono che "il sesso passa attraverso il cervello".

Le tue armi di seduzione puntano sulla parola, sulla cultura, sull'intelligenza. Così, quando ti coglie un impulso, sei sempre attento a valutare il possibile partner: si può fare, a patto che sia alla tua altezza.

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare, non si tratta di una forma di snobismo: è solo la voce della tua ragione onnipresente che cerca di imporre il proprio controllo anche ai tuoi ormoni.

Un consiglio: dai all'eros lo spazio che merita. Ed evita di pensare.

Riservato

Discreto e riservato, hai una buona fantasia erotica, ma non separi mai sesso e amore. Il sesso, per te, è compagno inscindibile dell'amore. Così, vivi una sessualità un po’ condizionata, mai spontanea fino in fondo: le componenti affettive del rapporto di coppia mettono in ombra gli aspetti più giocosi, in una costante ricerca di rassicurazioni.

Anche nel tentare un approccio seduttivo nei confronti dell'altro sesso, punti a dare di te un'immagine rassicurante e tradizionale di "bravo/a ragazzo/a". I sentimenti, nel sesso, arricchiscono l'incontro con l'altro.

Ma, attenzione, un legame troppo rigido fra sesso e amore, alla lunga, potrebbe sfociare in una noiosa routine

Share your Results:

Altri Test Psicologici che potrebbero interessarti:

Nel mondo classico,

eros era la sessualità sublimata, trasferita dal terreno naturale e materiale alla sfera dei sentimenti. I greci avevano purificato il costume sessuale, elevandolo al di sopra della pura e semplice carnalità (alla quale la moderna psicanalisi ha dato il nome di libido).

Greci e romani avevano liberato la sessualità dall’impronta di negativo e di proibito che ha assunto nel nostro tempo, guardavano al corpo nudo e ai suoi organi sessuali con la massima naturalezza e con un atteggiamento aperto a ogni forma di rapporto sessuale

Nella nostra civiltà,

invece, la vita sessuale ha subito una sorta di decadenza, a volte caricandola di sensi di colpa e tingendola di peccaminosità; sull’eros la pornografia ha preso, spesso, il sopravvento. Nella teoria freudiana, eros è l’insieme delle pulsioni di vita che si avvertono nelle zone erogene del corpo.

Georges Bataille, scrittore e filosofo, sosteneva che l’erotismo è uno degli aspetti della vita interiore dell’uomo; differisce dalla sessualità animale in quanto presuppone l’intervento della “interiorità” dell’individuo.

Secondo i concetti. moderni, l’erotismo è dunque qualcosa che coinvolge l’intera coscienza umana, interessando fortemente la sfera psichica. Secondo il sociologo Francesco Alberoni l’erotismo è avventura, mistero, incertezza, caccia, seduzione. “Non può esserci una programmazione erotica: si annullerebbe il novanta per cento della libido.”

L’erotismo non risponde a regole determinate. Talvolta, per suscitare il richiamo sessuale, basta anche solo un particolare.