I periodi di vacanza sono per alcuni momenti preziosi, per altri momenti inutili e noiosi, per altri ancora qualcosa da sognare. E per te? Cosa sono le vacanze?

Rispondete alle domande senza rifletterci troppo.

Il rumore del mare In una conchiglia:

   

Altri Test Psicologici che potrebbero interessarti:

   

La vacanza è…

Per alcuni è il tempo per evadere, per altri quello per conoscere, ognuno ha un modo del tutto personale di immaginare la vacanza ideale.

Il più delle volte questo modo deriva dalla nostra storia, dalle abitudini di vita, dal carattere, dalle esigenze del momento. Quasi sempre da un mix di tutti questi elementi e altro ancora. C’è anche chi non sa che cosa siano le vacanze, per scelta o per forza.

A parte queste eccezioni, in genere aspettiamo le vacanze con impazienza, per poi arrivare a settembre chiedendoci perché è finita così presto, oppure un po’ sollevati perché iniziavamo ad annoiarci.

La parola vacanza è associata alla libertà.

Deriva dal latino “vacuum” (spazio vuoto) che come aggettivo diventa “vacans” (libero, non occupato e in senso figurato ozioso).

Vivere la vacanza significa vivere a modo nostro le ore vuote.

Può essere un’occasione per accostarci alle parti di noi più autentiche e profonde, spesso nascoste da ruoli e doveri quotidiani. E spesso siamo talmente impreparati a farlo da ritrovarci disorientati.

Così, ci buttiamo a capofitto in un viaggio che può rivelarsi un’ulteriore fatica: organizzare, visitare un posto dopo l’altro, documentare con foto e video diventano impegni che tolgono tempo e spazio al relax.

Oppure ci rifugiamo in un ozio dal quale presto vogliamo fuggire.

   

Eppure in estate, da qualche parte dentro di noi, ovunque siamo e qualunque cosa stiamo facendo, se ci mettiamo bene in ascolto possiamo percepire energie nuove in movimento.

La vacanza potrebbe essere il momento favorevole per tirare le somme sull’anno trascorso e per programmare quello futuro pensando al bene della propria famiglia, alla qualità del lavoro e della propria vita in generale.

Le vacanze possono diventare il tempo per un profondo esame di coscienza, in cui leggere con serenità dentro se stessi e dentro la propria vita.